“Emozioni da giocare”, un libro fuori dagli schermi

Aggiornato il: mag 12

Verona, 11 maggio 2021 - Annuncio nuova pubblicazione “Emozioni da giocare”.


Oggi siamo euforici di presentare la nuova pubblicazione “Emozioni da giocare”, una raccolta di testi tutti a tema videoludico scritta da giornalisti, youtuber, blogger, streamer e gamer come Sabaku no Maiku, Phenrir Mailoki, DadoBax, Raiden (Playerinside) e molti altri.


Il volume è a cura di Carlo Cuomo, Luca Papale, Mario Petillo, Lorena Rao e Francesco Toniolo, ed è disponibile da ora in preordine con un extra speciale: una tavola illustrativa esclusiva disegnata da Filippo Scaboro.


In super anteprima, vi riportiamo la sinossi:


Emozioni da Giocare è un libro corale sulle emozioni, sul modo in cui sono raccontate nei videogiochi, e su come siano vissute da chi gioca: non solo come feedback all’atto ludico, ma anche come tema, meccanica o caratteristica dell’universo di gioco che le mette in scena, le utilizza ai fini dell’engagement e le esprime in ogni loro forma attraverso personaggi, ambientazioni, musiche ed estetiche.


Questa raccolta include contributi inediti di giornalisti, studiosi, youtuber e sviluppatori di videogiochi, che mirano ad offrire al lettore punti di vista e approcci eterogenei, dando così forma a una riflessione di ampio respiro, e rispondendo alla necessità sempre crescente di comprendere l’influenza del videogioco sulla sfera emozionale dell’individuo.


Il libro è rivolto alle videogiocatrici, ai videogiocatori e, in generale, a tutti coloro che sono affascinati dalla più diffusa e fondante componente emotiva delle opere videoludiche.”


Per ricevere il volume Emozioni da giocare in preordine con esclusiva speciale extra e sfogliare l’introduzione alla pubblicazione, consulta il seguente link.


Fate la prima mossa e buona lettura!


La Redazione Poliniani

Poliniani è la realtà editoriale che nel 2015 ha inventato QUART: il formato di libro senza dorso, l'unico che rende le pagine interattive.


Oggi Poliniani lavora costantemente per fare in modo che l'editoria e la comunicazione siano sempre più di qualità e sostenibili dal punto di vista ambientale: ecco perché utilizza solo carte FSC di altissimo livello e progetta in un'ottica di efficientamento.


L'editoria e la comunicazione fanno parte di un ecosistema di cultura e persone. Lavoriamo insieme per renderlo sempre migliore.