• Animali estinti e dove trovarli - Calendario 2020

    € 13,90Prezzo
    • Informazioni

      Eruzioni vulcaniche globali, impatti con asteroidi... Episodi come questi posso completamente cambiare la faccia del nostro pianeta, cancellando in un battito di ciglia (geologicamente parlando) interi ecosistemi, e rimodellando la vita. Eventi come questi sono rari, e prendono il nome di Estinzioni di Massa; negli ultimi 540 milioni di anni sono stati solo cinque gli eventi di questo tipo. 

      Ma l’estinzione è una condizione naturale vecchia quanto la vita. Lentamente, specie scompaiono e nuove ne vengono selezionate, è così da sempre. 

      Secondo alcuni studiosi, oggi è in atto una possibile sesta estinzione di massa... ma i colpevoli non sono nè vulcani nè sassi spaziali giganteschi: siamo noi. Inquinamento, Aumento delle temperature, deforestazione; modifichiamo l’ambiente ad un ritmo rapidissimo, e trasportiamo specie agguerrite in luoghi dove non dovrebbero stare.

      E lo facciamo oramai da qualche secolo. Il progetto di questo calendario (frutto di una collaborazione tra Willy Guasti del canale Zoosparkle e di Max Rambaldi, illustratrice) nasce per rendere omaggio ad alcuni degli animali più carismatici di cui abbiate sentito parlare. Non solo il Tilacino e l’immancabile Dodo, ma anche protagonisti più sconosciuti, come un misterioso geco gigante o bestiole volanti che al loro tempo erano così numerose da chiedersi come sia possibile che siano sparite dalla faccia della Terra. Un serraglio variegato ed esotico, i cui protagonisti hanno tutti una cosa in comune: sono irrimediabilmente persi, estinti dalla mano dell’uomo.

       

      Dati tecnici:

      Formato A4

      Rilegatura Spirale metallica

      Contenuto 12 mesi + copertina

    Completa il carrello

    Al momento non abbiamo prodotti da mostrare.

    Al momento non abbiamo prodotti da mostrare.

    Al momento non abbiamo prodotti da mostrare.

    Al momento non abbiamo prodotti da mostrare.

    Logo
    0